Archivi tag: libro

Imparami

Non c’è manuale di istruzioni.
Ogni parola scarna
cela dietro di sé romanzi
forme di scheletri
figure numerate
e l’assemblaggio del desiderio.
Ci sono pagine da scarabocchiare
disegni infantili
che in realtà sono quadri pazzeschi di bellezza.
C’è spazio
il mio respiro fiacco
sul margine della sera.
Concedimi tu
di raggiungere la pace
curare ogni stento tra tempie e seno
e prima che io muoia
lasciami scrivere su un vetro la mia storia.
Poi imparami.

(da SIGARETTE – Venti Poesie Per Smettere Domani)

Sigarette a #BCM17

Eh niente,

giusto per dirvi che domenica 19 novembre, ore 10, presenterò SIGARETTE – Venti Poesie Per Smettere Domani a BOOKCITY MILANO.

Vi svelo solo che con me ci saranno due bravissime attrici di teatro, Barbara Tonon e Federica Toti, perché si sa, a me le classiche presentazioni non piacciono…

Quindi segnatevi in agenda l’appuntamento!

http://bookcitymilano.it/eventi/2017/venti-poesie-smettere-domani

 

Statemi freschi!

 

rsk

Elettroshock

Le giornate corrono
i telegiornali offendono
la lingua dell’intelligenza.
Ignorando felice non mi informo…
Mani strette sulla vanità degli sprechi
simili a correnti elettroshock
tra gli spifferi dei miei spettri.
Vivo avvolto nell’isolante.
Vesto volgare di antichi lumi
mentre in bagno il rubinetto di continuo sgocciola
imprecando contro la mia vita.
Parlami
di ascensori che funzionano fino al penultimo piano
di cadute dalle scale
che percuotono la carne della creazione, dirette
come un cazzo che ruba il fiato.
Se non mi vuoi
lascialo fare ai silenzi,
se mi ami
alle tue dita che si intrecciano nei miei capelli
poi, fedele come una cagna, aspettami fuori dalla porta.
Io sarò il tuo poeta.

rsk

Cose Strane

Penso cose strane
senza peso.

Ti avrei voluta leccare
con un tocco assai leggero
ma ho sentito la paura di poterti rovinare
perché mi vedo
aggrappato ad un grattacielo.

Faccio cose strane, lo sai
da quando non ci sei:
mangio fiori a colazione
e fumo tisane di malinconia.

rsk