2006-2012

Non si poteva parlare.
Il silenzio era troppo bello…
Chiuso nella gelida luna
nudo di ogni inutile seta
ti ascoltavo respirare
cortese (altro…)

Sono un acrobata
un famelico aviatore di visioni
e prima di baciarti
lavo queste mie labbra assurde
mi stringo ai tuoi fianchi
come tu fossi rete (altro…)

Si apre una fessura di binari
e tu
come una rosa di pallido sole
scavalchi nebbie stanche
su e giù
ed infliggi ai miei occhi (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: