Non Faccio Altro

Non faccio altro

che darmi in pasto a un tornio,

caricare e scaricare il mandrino

attendere la fine dell’ultimo pezzo.

Faccio cambi di lavorazione

sostituisco bareni e inserti in metallo duro

modifico misure

tolgo residui di lavorazione.

A volte mi capita di fermarmi a osservare

le ganasce ruotare a mille

e mi entra in testa una poesia

come fosse la linea

che rimane lì, nella sua forma

a giudicarmi.

A volte una poesia mi cade dalla testa

come fosse un caschetto slacciato:

può sembrare una schifezza

per me è salvezza e vita che cola.

6 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...