Istantanea #2

Lo schermo del televisore al plasma

illumina la stanza

c’è una partita in diretta che non mi interessa

il volume è a zero

non ho voglia di musica. 

La spia del condizionatore spento

mi fissa la fronte sudata

metafora dell’ennesima bolletta scaduta.

Un getto dell’acqua 

rinfresca l’erba del vicino

e la mia gola che grida arida. 

Il vento dell’officina

mi spia da sotto la porta. 

Domani spedirò la mia condizione umana

dentro una busta sigillata.

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...