Una poesia di…

Marwan è un altro caso di cantautore che eccelle nell’arte poetica. Anche lui, come la maggior parte delle ultime sorprese letterarie che ho avuto, l’ho scoperto per caso mentre spulciavo gli scaffali di una libreria.

Giusto due nozioni su di lui, tratte dalla quarta del suo secondo libro di poesie, Tutti I Miei Futuri Sono Con Te:
Marwan, nato da padre palestinese e madre spagnola, è un cantautore di straordinario successo, pur non essendo rappresentato da grandi etichette discografiche. Il segreto è la capacità di instaurare un contatto intimo con chi lo ascolta. Ed è questo che giustifica il successo delle sue raccolte di poesie.

IL POETA

Il poeta è un terrorista,
mette bombe nelle menti compiacenti,
nella coscienza sporca degli statisti.
Le parole sono la mitraglia,
le sue vittime i sensi,
che mai escono intatti
quando arriva il detonatore di una metafora
o riempie di polvere da sparo un sonetto.

I danni collaterali
sono quegli uomini
che non sanno godere della bellezza,
in questo ordine:
sindaci, burocrati, banchieri,
macisti, mercenari del sistema,
ricattatori, guardie, truffatori,
corrotti, trafficanti.

Procedi quindi con attenzione
quando ti avvicini a un libro
o quando passi per la sezione poesia
di qualche grande magazzino,
ché la poesia è un’arma carica di futuro
e i poeti i sicari al soldo dell’amore.

***

ANCHE SE PER POCO

Io salivo le scale del suo corpo
lei si lanciava dal mio abisso.
Eravamo una bella coppia.
Ci incontravamo sempre a metà strada
tra la sua caduta e la mia risalita
ed era lo stesso, che salissimo o scendessimo.
L’importante è che in qualche punto,
anche se per poco,
io e lei ci incontrassimo.
Questo è la poesia.

***

PERCHÉ

È semplice.

perché se non è lei non è nessun altra.
Perché solo lei mi fa partitura,
mi trasforma in musica,
mi fa accordo, rullo di tamburi, tromba,
solo lei ci fa canzone.

Perché quando torna dal lavoro
la vita si mette al pianoforte
e suona un pezzo di Sinatra.

Per questo amo lei,
perché tutti i suoi semafori sono verdi
e questo è molto per uno
che ha visto trascorrere la sua vita col rosso.

3 pensieri su “Una poesia di…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...