Senza titolo 54

A fine giornata conto
i pezzi che ho prodotto,
li conto a mano – uno per uno
poiché il lotto è speciale,
quantità esatta richiesta dal cliente.
Ogni unità la appoggio con molta cautela
nell’ apposita cassetta,
compilo e firmo ciascun dettaglio
del modulo di accompagnamento.
Con che cura maneggio ogni particolare,
con quale dedizione ne seguo
il passaggio da reparto a reparto
e con quale amore li adagio al loro posto,
con gli occhi gonfi a cuore li cullo.
A fine giornata ti racconto
dei pezzi che ho prodotto
e mentre contiamo insieme le spaccature
tra le pieghe della mia carnagione,
tu ti fai rifugio: sulle tue labbra
quella stessa cura io riconosco.

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...