Imparami

Non c’è manuale di istruzioni.
Ogni parola scarna
cela dietro di sé romanzi
forme di scheletri
figure numerate
e l’assemblaggio del desiderio.
Ci sono pagine da scarabocchiare
disegni infantili
che in realtà sono quadri pazzeschi di bellezza.
C’è spazio
il mio respiro fiacco
sul margine della sera.
Concedimi tu
di raggiungere la pace
curare ogni stento tra tempie e seno
e prima che io muoia
lasciami scrivere su un vetro la mia storia.
Poi imparami.

(da SIGARETTE – Venti Poesie Per Smettere Domani)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...