a Bukowski

In frantumi la luna
entra dalle persiane rotte
a disegnare geroglifici e alieni.
Le fabbriche a quest’ora dormono
dietro le pubblicità sui cartelloni
e le corsie degli ospedali non riposano Continua a leggere

Estratto da “Sigarette, venti poesie per smettere domani” di Roskaccio

Articolo uscito sul blog L’ ALTROVE – Appunti Di Poesia.
Un sentito grazie a tutto lo staff.

L'Altrove - Appunti di poesia

Oggi vogliamo farvi leggere alcune poesie tratte dalla raccolta Sigarette, venti poesie per smettere domani di Roskaccio, edita Ilmiolibro.it.

Immagine che rappresenta la copertina del libro di Roskaccio: Venti poesie per smettere domani

Le sigarette e le poesie hanno molto in comune. Ogni sigaretta racconta la storia del momento in cui viene fumata e, “in egual modo”, ogni poesia racconta dell’istante in cui essa viene scritta, spiega l’autore.

Compra il libro qui:
Sigarette. Venti poesie per smettere domani

Non ci resta, quindi, che farvi leggere i suoi versi.

View original post 560 altre parole

Le lancette dell’orologio appeso
con il loro incessante ruotare di tacchi
scendono gradini
aprono crateri
e sono causa infausta
dell’emicrania di tutte le nostre menti. Continua a leggere

6 6 18 Il Giardino della Poesia – Invito con gioco con Roskaccio

Mercoledì 6 giugno sono ospite de Il Giardino Della Poesia, presso la Casa Museo Alda Merini.
Mi presentano così, dovrò far bella figura…

Casa delle Arti - Spazio Alda Merini

6 giugno 2018 – ore 20.00

Nell’ambito de Il Giardino della Poesia, Invito con Gioco.

Ospite: Roskaccio.

Consumazione solidale € 8,00

Matteo Rusconi, in arte Roskaccio, flash di conoscenza:

Sono nato nella provincia di Lodi, circondato dal silenzio della campagna e dal rumore delle fabbriche. Odio la matematica ma ho studiato metalmeccanica, amo la letteratura ma ho poco tempo per leggere. Vivo di contraddizioni e sogno contraddizioni.

Per me scrivere è un atto di coraggio, è darsi in pasto agli squali per cercare una carezza.

Leggo principalmente poesie. Mi piacciono molti autori, conosciuti e sconosciuti, contemporanei e non. Se dovessi sceglierne uno, senza dubbio Jacques Prévert.

La sua più recente pubblicazione:

Sigarette. Venti poesie per smettere domani di Roskaccio

https://www.lafeltrinelli.it/libri/roskaccio/sigarette-venti-poesie-smettere-domani/9788892322738

View original post

Il ciclo produzione…

Il ciclo produzione è cosa molto semplice:
a macchina accesa
si mette il grezzo in morsa, si chiude il portellone
si preme il tasto start.

Continua a leggere