Vorrei il privilegio del pellicano
che sa sfidare il vento e mira alla sua conquista
senza avere caviglie e polsi legati all’ inquietudine
di perdere la libertà di sbagliare corrente
e cadere tra gli schiaffi del mare.
Vorrei lo spazio di un ciliegio (altro…)

E se mai ci accorgessimo un giorno che l’oceano è un cielo capovolto
riusciresti a dire alle navi che stanno semplicemente volando?
Riusciresti a toccare le nubi per vedere se siano onde
oppure gemiti di qualche semidio nascosto
tra le siepi di un robot fatto a corpo di uomo,
riusciresti davvero a saltare in alto senza affogare sul fondo? (altro…)

Alla fine quel che conta è
la trasparenza con cui tu guardi me
non come poeta ma come operaio,
un operaio che rincasa
con i piedi sformati dalle antinfortunistiche
con i calli che rendono il passo zoppo (altro…)

Tu non torni mai sui tuoi passi
continui a tenermi testa
nelle mie infinite vacanze
e sei il destino
che mi protegge dall’arsura del pianto
quando crollo in scarne paure. (altro…)

D: Vorrei sapere da voi se la poesia crea dipendenza

R: Assolutamente si!

 

a Bukowski

In frantumi la luna
entra dalle persiane rotte
a disegnare geroglifici e alieni.
Le fabbriche a quest’ora dormono
dietro le pubblicità sui cartelloni
e le corsie degli ospedali non riposano (altro…)

Estratto da “Sigarette, venti poesie per smettere domani” di Roskaccio

Articolo uscito sul blog L’ ALTROVE – Appunti Di Poesia.
Un sentito grazie a tutto lo staff.

L'Altrove - Appunti di poesia

Oggi vogliamo farvi leggere alcune poesie tratte dalla raccolta Sigarette, venti poesie per smettere domani di Roskaccio, edita Ilmiolibro.it.

Immagine che rappresenta la copertina del libro di Roskaccio: Venti poesie per smettere domani

Le sigarette e le poesie hanno molto in comune. Ogni sigaretta racconta la storia del momento in cui viene fumata e, “in egual modo”, ogni poesia racconta dell’istante in cui essa viene scritta, spiega l’autore.

Compra il libro qui:
Sigarette. Venti poesie per smettere domani

Non ci resta, quindi, che farvi leggere i suoi versi.

View original post 560 altre parole

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: